giovedì, Aprile 25, 2024
HomeEconomia e FinanzaMalafronte (CPFC): "Da Regione Campania via libera alla richiesta di proroga per...

Malafronte (CPFC): “Da Regione Campania via libera alla richiesta di proroga per utilizzo 1,3-dicloropropene”

“La Regione Campania ha invitato al Ministero della Salute la richiesta di proroga per l’utilizzo della fumigazione con 1,3 dicloropropene per le colture floreali, accogliendo di fatto le osservazioni avanzate dalla nostra categoria e ritenendo indispensabile il ricorso a tale soluzione di difesa” – è quanto dichiara in una nota Enzo Malafronte, presidente del Consorzio Produttori Florovivaisti Campani.

“Tutte le colture floreali coltivate, sia in ambiente protetto sia in pieno campo, sono esposte ad attacchi di nematodi fitoparassiti durante l’intero ciclo vegetativo. L’ingente investimento iniziale a cui siamo chiamati a far fronte per l’allestimento di una coltura floreale è tale, a nostro avviso, da non consentire alcun rischio legato ad attacchi dei nematodi e rende assolutamente necessario il ricorso alla fumigazione con 1,3D per garantire sufficienti livelli di sanità del suolo” – continua Malafronte.

“Non possiamo che ritenerci soddisfatti della risposta che abbiamo ottenuto dalla Regione Campania, il nostro grazie va agli uffici regionali, all’assessore Nicola Caputo e ai rappresentanti di Coldiretti. L’utilizzo di questo importante disinfettante del suolo, dopo l’approvazione del Ministero, interesserà le aziende che insistono nelle province di Napoli, Caserta e Salerno” – conclude Malafronte.

ARTICOLI CORRELATI

I più letti

Pubbicità

SEGUICI SUI SOCIAL