domenica, Giugno 16, 2024
HomeCopertinaLavoro e formazione: a Torre del Greco i tirocini del programma “Garanzia...

Lavoro e formazione: a Torre del Greco i tirocini del programma “Garanzia di occupabilità dei lavoratori”

Il Comune di Torre del Greco aderisce al progetto di tirocini previsti dal “Programma Garanzia di Occupabilità dei Lavoratori-Gol”, finanziato dalla Regione Campania nell’ambito del Pnrr-missione 5 “Inclusione e coesione” e “Politiche attive del Lavoro e Formazione”-Next Generation Eu.

Gol rappresenta infatti il punto centrale dell’azione di riforma delle politiche attive del lavoro e della formazione, previsto nell’ambito del Pnrr: attraverso il programma, la Regione intende mettere in campo politiche attive integrate con la formazione e con l’inserimento lavorativo per migliorare l’occupabilità dei lavoratori, innalzarne il livello delle tutele attraverso la formazione e facilitarne le transizioni occupazionali. In questo quadro di azione, oltre che i datori di lavoro privati, possono essere coinvolti anche gli enti locali. Sulla scorta di questo, la giunta guidata dal sindaco Luigi Mennella ha deliberato, su indirizzo dell’assessora alle risorse umane Anna Fiore, l’adesione al programma Gol, dando mandato al dirigente del settore Luisa Sorrentino di compiere tutti gli atti consequenziali, compreso l’avviso pubblico per la manifestazione di interesse per la selezione di un soggetto promotore per l’attività di tirocini.

“Il Comune di Torre del Greco aderisce al programma Gol come soggetto ospitante – spiega l’assessore Anna Fiore – I soggetti beneficiari potranno quindi svolgere il periodo di tirocinio presso l’ente locale: parliamo di circa quaranta tirocinanti. Una misura questa che mira ad avvicinare al mondo del lavoro chi oggi ne è più distante: i lavoratori più vulnerabili e con minori opportunità, come giovani, donne in condizione di svantaggio e over 55 che hanno perso l’occupazione. Questa esperienza consentirà loro di acquisire nuove competenze professionali, arricchire il proprio curriculum e favorire l’inserimento o il reinserimento nel mondo del lavoro dei soggetti coinvolti. La durata del tirocinio è di dodici mesi ed è prevista un’indennità mensile di 500 euro, interamente coperta dal programma Gol-Regione Campania. Per ciascun tirocinante verrà predisposto un progetto formativo personalizzato, finalizzato all’acquisizione di specifiche competenze, spendibili poi nel mercato del lavoro. È un’iniziativa a cui il Comune non poteva non aderire, vista anche la forte carenza di personale che vive l’ente”.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

I più letti

Pubbicità

SEGUICI SUI SOCIAL