martedì, Giugno 25, 2024
HomeCronacaNave militare greca in quarantena a Napoli, morta 19enne positiva al Covid

Nave militare greca in quarantena a Napoli, morta 19enne positiva al Covid

Nessun collegamento con vaiolo scimmie, in 250 a bordo, altri due giovani in ospedale

Una nave della marina militare greca Prometeus, proveniente da Tunisi, è stata messa in quarantena nel porto di Napoli dall’Usmaf, l’Ufficio di sanità marittima, aerea e di frontiera del ministero della Salute. Una militare di 19 anni è stata ricoverata d’urgenza nell’ospedale del Mare, ed è deceduta la scorsa notte: non sono state ufficializzate le cause della morte, ma la giovane è risultata positiva al Covid.

Altri due giovani militari greci, un uomo e una donna entrambi di 21 anni, sono stati ricoverati nell’ospedale Cotugno di Napoli e sottoposti a tampone: le loro condizioni non sarebbero gravi.

Nelle prossime ore i 250 membri dell’equipaggio saranno sottoposti a tampone covid.

L’Usmaf ha posto in quarantena, per motivi precauzionali, la nave Prometeus fino a una nuova valutazione dopo i tamponi. Al momento non c’è alcuna positività al vaiolo delle scimmie.

La Prometeus è una nave appoggio della marina militare di Atene. Proveniva da Tunisi ed aveva in programma di fare scalo a Napoli.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

I più letti

Pubbicità

SEGUICI SUI SOCIAL