sabato, Giugno 15, 2024
HomeCronacaTenta suicidio in mare, salvato da tempestivo intervento della Guardia Costiera

Tenta suicidio in mare, salvato da tempestivo intervento della Guardia Costiera

Un uomo di circa 50 anni ha provato a togliersi la vita lanciandosi nello specchio d’acqua del Granatello

Ha provato a togliersi la vita, lanciandosi in mare ma è stato salvato dalla Guardia Costiera: l’episodio è accaduto ieri sera nelle acque del Granatello a Portici. Un uomo di circa 50 anni, in stato confusionale, intorno alle  20.00 ha provato a togliersi la vita, lanciandosi nello specchio d’acqua del Porto del Granatello sottostante Villa d’Elboeuf.

Il tentativo di suicidio è stato sventato dal tempestivo e immediato intervento del Capo del II Nucleo Operatori Subacquei della Guardia Costiera, dislocato nella medesima area.

Mentre era in atto un forte temporale, l’ufficiale ha udito rumori e urla sospette ed è intervenuto sul posto: qui ha tratto in salvo il 50enne, portandolo sulla banchina.

Ricoverato nei locali del Nucleo Sub, l’uomo è stato poi affidato alle cure del personale sanitario del 118, anche con il supporto di una pattuglia dei Carabinieri sopraggiunta in zona.

 

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

I più letti

Pubbicità

SEGUICI SUI SOCIAL