martedì, Giugno 25, 2024
HomeCopertinaPremio Troisi, in Villa Bruno la XXII edizione nel segno di Massimo

Premio Troisi, in Villa Bruno la XXII edizione nel segno di Massimo

Prende il via dal 12 al 16 luglio in Villa Bruno a San Giorgio a Cremano (Napoli) la XXII edizione del Premio Troisi, la kermesse nel segno del compianto artista originario della città vesuviana. Sul palco si alterneranno nuovi autori e comici emergenti che saranno valutati da una giuria di esperti per l’ambito riconoscimento del Premio Massimo Troisi. Elemento innovativo è la collaborazione con Zelig, laboratorio di comicità famoso per il programma televisivo e soprattutto per aver scoperto i migliori comici italiani dell’ultimo ventennio. A presentare il programma (consultabile sul sito www.premiotroisi.org) il direttore artistico del Premio Gino Rivieccio e il sindaco di San Giorgio a Cremano, Giorgio Zinno. ‘’Ho cercato in
questa terza edizione, sotto la mia direzione, di dare un Premio che oltre ad essere agile fosse anche giovane e giovanile, tutte doti comuni a Massimo’’ dichiara il direttore artistico, Gino Rivieccio ‘’Di conseguenza, ho puntato sulla originalità e la vivacità dei ragazzi non solo dal punto della comicità ma anche della musica’’. La
serata finale del 16 luglio vedrà ospiti d’eccezione Sandra Milo, l’attrice ed ex compagna di Troisi Nathaly Caldonazzo, il musicista Gigi Finizio e l’imitatore comico Vincenzo De Lucia. Il Premio Troisi è organizzato dalla città di San Giorgio a Cremano e realizzato con un contributo della Regione Campania.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

I più letti

Pubbicità

SEGUICI SUI SOCIAL