lunedì, Maggio 27, 2024
HomeNotizieParco Nazionale del Vesuvio, merce contraffatta per ingannare i turisti: scatta il...

Parco Nazionale del Vesuvio, merce contraffatta per ingannare i turisti: scatta il sequestro

Operazione della Guardia di Finanza nei pressi del ‘Gran Cono’ del Vesuvio. Scoperta la vendita illegale di decine di prodotti contraffatti o con segni mendaci. Obiettivo dei malviventi ingannare i turisti, circa l’origine, la provenienza o la qualità del prodotto.

Sotto l’impulso del Prefetto di Napoli, Michele Di Bari, controlli a tappeto nelle zone ad alta concentrazione turistica. I finanzieri del Gruppo Pronto Impiego Napoli e della Compagnia Portici, sono intervenuti anche nei pressi del Parco Archeologico di Ercolano. Segnalati all’Agenzia delle Entrate numerosi soggetti per violazioni alla normativa fiscale.

ARTICOLI CORRELATI

I più letti

Pubbicità

SEGUICI SUI SOCIAL