domenica, Luglio 14, 2024
HomeCopertinaErcolano. Buonajuto: "Migliora la raccolta differenziata, controlli e multe producono effetti"

Ercolano. Buonajuto: “Migliora la raccolta differenziata, controlli e multe producono effetti”

Il primo cittadino: “Non abbassiamo la guardia, nell’ultima settimana la percentuale è salita a 67”

“L’azione di controllo sul giusto conferimento dei rifiuti ad Ercolano sta producendo il suo effetto. Nell’ultima settimana la percentuale di differenziata è salita al 67%, questo significa che siamo sulla strada giusta” – è quanto dichiara Ciro Buonajuto, sindaco di Ercolano e Vicepresidente Nazionale dell’Anci, tracciando un bilancio dell’azione di controllo contro lo smaltimento incondizionato dei rifiuti e che ha visto impegnati agenti della polizia locale, con la collaborazione degli addetti al servizio di raccolta.

“Manteniamo sempre alta l’attenzione sul corretto conferimento dei rifiuti e sul rispetto della raccolta differenziata al fine di salvaguardare l’ambiente e tutelare il decoro urbano. Abbiamo elevato 53 verbali grazie ad una stretta sorveglianza sul rispetto delle norme, alle segnalazioni dei cittadini, all’aiuto delle telecamere di videosorveglianza. Abbiamo dovuto etichettare tanti rifiuti come non conformi e non raccoglierli perché depositati nei giorni sbagliati, tutto questo però ha prodotto un risultato. I cittadini hanno preso consapevolezza del calendario di deposito e solo nell’ultima settimana abbiamo registrato un aumento della differenziata che ora si assesta al 67%” – spiega il sindaco di Italia Viva.

“La task force contro il sacchetto selvaggio continuerà, così come non abbasseremo la guardia rispetto alle giuste modalità di conferimento. Un’azione repressiva, ma anche di sensibilizzazione per continuare a migliorare la percentuale di raccolta differenziata ad Ercolano con il chiaro obiettivo ridurre l’impatto ambientale e promuovere pratiche eco-sostenibili. Siamo sulla strada giusta e sono convinto che potremmo continuare a raggiungere traguardi significativi per ridurre sempre di più l’impatto ambientale e rendere la nostra Ercolano più pulita” – conclude il primo cittadino.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

I più letti

Pubbicità

SEGUICI SUI SOCIAL