giovedì, Aprile 25, 2024
HomeCronacaGiovane coppia ritrovata morta in un’auto a Secondigliano. Aperta un'inchiesta

Giovane coppia ritrovata morta in un’auto a Secondigliano. Aperta un’inchiesta

Inizialmente si era pensato fossero due uomini. Poi via via che passavano i minuti si è scoperta la verità. Sono di due giovani. Lui si chiamava Vincenzo Nocerino, 24 anni, lei una 20enne le cui generalità al momento non sono ancora note.

I due, fidanzati, sono stati trovati in auto. Ieri sera si sarebbero recati a una festa e poi al rientro si sarebbero trattenuti nella vettura. L’ipotesi, ancora tutta da verificare, è che siano morti per un’intossicazione da monossido di carbonio.

Sono in corso i rilievi dei carabinieri in prima traversa Fosso del Lupo, nel quartiere Secondigliano Tra le palazzine della zona, densamente popolata, si è radunata una piccola folla di curiosi per una tragedia che ha colpito l’intera comunità.

(foto: Repubblica)

ARTICOLI CORRELATI

I più letti

Pubbicità

SEGUICI SUI SOCIAL