martedì, Luglio 16, 2024
HomeCronacaTorre del Greco. Pulizia al porto: portate via reti da pesca abbandonate

Torre del Greco. Pulizia al porto: portate via reti da pesca abbandonate

Si è svolta questa mattina, martedì 20 febbraio, un’ampia attività di pulizia e diserbo della zona del porto di Torre del Greco posta all’inizio di via Spiaggia del fronte. Si tratta di una delle numerose azioni intraprese da qualche mese dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Luigi Mennella per ripristinare il decoro di aree da tempo non interessate da iniziative volte alla riqualificazione ambientale.

Nello specifico, la pulizia della zona posta in prossimità della biglietteria degli aliscafi che in estate partono da Torre del Greco per dirigersi verso le isole del Golfo, ha fatto emergere la presenza di reti da pesca dismesse e abbandonate da ignoti, reti che costituivano non solo l’ennesimo esempio di “smaltimento sommario” di rifiuti ingombranti, ma anche un evidente pericolo per i cittadini e più in generale per l’intero sistema eco-ambientale della zona.

Alla rimozione dei rifiuti depositati illegalmente e alle attività di diserbo, ha preso parte anche l’assessore all’Ambiente Antonio Ramondo: “Purtroppo – le sue parole – siamo di fronte ad un problema, quello legato all’abbandono di rifiuti speciali legati alla pesca, che troppo spesso caratterizza la zona del porto. Anche per questo, insieme al sindaco Mennella, abbiamo deciso di chiedere un incontro con i vertici della Capitaneria, ma anche con i rappresentanti delle cooperative di pescatori che operano in città. Con loro valuteremo il da farsi e cercheremo di adottare una strategia comune, che abbia come scopo principale quello di evitare il ripetersi di analoghe situazioni”.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

I più letti

Pubbicità

SEGUICI SUI SOCIAL