martedì, Luglio 16, 2024
HomeCopertinaGarante Privacy: Un evento per festeggiare i 25 anni di vita al...

Garante Privacy: Un evento per festeggiare i 25 anni di vita al Museo di Pietrarsa

Firmato un Manifesto che prevede un impegno anche attraverso campagne di informazione su trattamento dei dati

Il Garante per la privacy festeggia al Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa, al confine tra Napoli e Portici, i primi venticinque anni di vita. E lo fa chiamando a raccolta oltre 250 rappresentanti di istituzioni nazionali e internazionali e amministrazioni per riflettere sul diritto alla protezione dei dati personali, in un’epoca in cui facciamo i conti con il digitale e le nuove frontiere del web. “Le sfide per il futuro riguardano la cultura della privacy soprattutto nei confronti di persone che sono vulnerabili sia minori che adulti” ha detto il presidente dell’Autorità Pasquale Stanzione “C’e’ poi una sorta di tutela che dobbiamo avere nei confronti delle nuove tecnologie senza demonizzarle perché” sono importantissime anche ai fini della tutela della salute. Tuttavia, bisogna stare attenti a che queste piattaforme non diventino arbitri dei nostri diritti fondamentali e dei dati personali”.

Durante l’evento e’ stato illustrato il progetto volto ad educare alla privacy cinque milioni di bambini nel 2023. “Abbiamo chiesto aiuto ad una serie di soggetti che hanno un rapporto piu’ stretto con bambini e adolescenti (tra cui aziende, societa’ editoriali, tv) e alle scuole dove, con l’aiuto della Polizia Postale e Guardia di Finanza, faremo campagne informative sulla tutela dei dati personali” ha aggiunto Guido Scorza, componente del Garante per la protezione dei dati personali.

In un momento del dibattito e’ stato presentato il cane-robot impiegato nella sorveglianza del sito archeologico di Pompei, riflettendo su limiti e benefici del ricorso alle tecnologie della sorveglianza intelligente.

L’evento si è chiuso con la firma del Manifesto di Pietrarsa che chiede, a chi vi aderirà, l’impegno a promuovere azioni e risultati quantificabili in ambiti specifici quali trasparenza, consapevolezza, educazione e a mettere in atto attività attraverso il sito istituzionale del Manifesto di Pietrarsa.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

I più letti

Pubbicità

SEGUICI SUI SOCIAL