domenica, Luglio 14, 2024
HomeCulturaRimborsi rapidi e giusti: dalla mente di un sangiorgese l’app per viaggiatori...

Rimborsi rapidi e giusti: dalla mente di un sangiorgese l’app per viaggiatori danneggiati

San Giorgio a Cremano.   A chi non è mai capitato di   stare li davanti al nastro  trasportatore  del ritiro bagagli, col cuore in gola  in  attesa del proprio  che però non arriva.    Non  vedere comparire   il proprio bagaglio   su quel nastro   provoca una enorme disagio , una  pessima sensazione  e   una preoccupazione   per l’eventuale  smarrimento  di una valigia di un borsone contenente   cose  care o  ricordi o  oggetti acquistati  nel paese  visitato  da regalare alla famiglia o agli amici.  E’ questa sicuramente una delle situazioni più sgradite da tutti i  viaggiatori  per cui  la prima cosa da fare è mantenere la calma.

La maggior parte delle compagnie aeree, nella dannata ipotesi che il bagaglio non possa essere ritrovato o sia effettivamente danneggiato,  chiedono di  formulare   una segnalazione  immediata presso lo Sportello Reclami in aeroporto e la compilazione dell’apposito  modulo  (Property Irregularity Report) garantendo un rimborso da parte delle società  per il danno subito ma quasi mai  questo   risulta  congruo con l’importanza del contenuto.

Ebbene a dare una mano ai viaggiatori sfortunati, ci ha pensato   il  giovane Sangiorgese  Marco Panichi  cittadino di San Giorgio a Cremano  che  ha 35 anni ed è consulente legale esperto di diritto del turismo il quale  già nel 2015  ha dato concretizzazione  a   una  sua idea  fondando  un  apposito portale  nato  in virtù delle continue richieste di consulenza relative a disservizi subiti in caso di cancellazione di voli, ritardi prolungati, perdita delle coincidenze, bagagli smarriti o danneggiati, negati imbarchi e overbooking.     Tutte situazioni  in cui spesso i passeggeri  si vengono a trovare  subendo danni anche importanti  ma non riuscendo  frequentemente ad ottenere giustizia e costretti  a ricorrere legalmente.

Sono  7 anni che la struttura  di Panichi funziona  ed è divenuta riferimento  già  per circa 60 mila passeggeri, tanto da posizionarsi tra i primi portali del settore e essere  leader del Sud Italia.Molto coerente anche il nome che ha dato al suo portale :  “dirittodivolo.it”, che interessa  oltre  che   operatori  e agenzie di viaggio  estende la sua consulenza e l’assistenza non solo ai viaggiatori autonomi ma anche ad organizzazioni più ampie ed articolate.

Il riferimento di base per l’operatività del portale  sono ovviamente   le norme europee che salvaguardano i diritti dei passeggeri,  ma il portale si pone l’obiettivo concreto di far ottenere ai clienti giusti rimborsi e i risarcimenti relativi ai danni subiti.

Un augurio  al concittadino  Panichi  per un felice prosieguo dell’attività  piena di successi è stato formulato anche dal Sindaco di San Giorgio,  Giorgio Zinno.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

I più letti

Pubbicità

SEGUICI SUI SOCIAL