martedì, Giugno 25, 2024
HomeCronacaSan Giorgio, al via l'ampliamento del cimitero

San Giorgio, al via l’ampliamento del cimitero

Cimitero Comunale. Agosto ricco di  iniziative per la città delle ville. Dopo la laboriosa acquisizione del Nosocomio Dentale al patrimonio comunale, sembra concretizzarsi con la firma del contratto con la società promotrice, la costruzione di circa 3000 nuovi loculi e nicchie cinerarie, dando così il via  alla fase operativa dell’ampliamento del cimitero di San Giorgio grazie anche all’impegno del vicesindaco e assessore ai Servizi Cimiteriali Pietro De Martino e degli uffici competenti.

Prende vita finalmente  un’opera richiesta da molti anni  dalla cittadinanza che  a causa delle ristrettezze  degli spazi  in cui si  trova  da tempo tutta l’area cimiteriale comunale avvertiva  le difficoltà di sistemazione delle salme dei propri cari spesso costrette a sostare nella terra più del tempo previsto.

 La  nuova struttura  sarà realizzata ex novo in una prima fase, attraverso un project financing, 1827 loculi per resti mortali e 1042 nicchie cinerarie. Di  questi 30 saranno destinati all’Ente che a sua volta li riserverà a situazioni di estremo disagio.

Il progetto prevede anche la realizzazione di una zona destinata alla dispersione delle ceneri e sarà creata, sempre all’interno del cimitero, un’oasi naturale  con laghetto annesso. Il promotore del progetto di finanza è la società “ZEUS Soc. Coop. Sociale” che attualmente gestisce già i servizi cimiteriali  e che  ha presentato la proposta progettuale meglio rispondente all’interesse pubblico.  Secondo le regole del project financing, sarà il promotore ad accollarsi l’intero costo di tali opere e lo stesso gestirà anche l’assegnazione dei loculi, attraverso un apposito bando che, una volta terminate le procedure burocratiche, verrà pubblicato anche sul sito istituzionale e di cui naturalmente  saranno date notizie più approfondite.  Si procederà all’assegnazione  tramite bando pubblico a settembre .

“La costruzione dei nuovi loculi – fa sapere il Sindaco Giorgio Zinno –  è un impegno che avevamo preso con la città già durante la campagna elettorale e lo stiamo portando a termine.  Per questo, anche se siamo in pieno mese di agosto, grazie al dirigente al cimitero dott. Peluso, al vicesegretario Dott. Falasconi, ai tecnici del comune  e al vicesindaco, abbiamo effettuato l’atto amministrativo della firma del contratto che darà così il via alla fase operativa. Continuiamo a costruire insieme “ .

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

I più letti

Pubbicità

SEGUICI SUI SOCIAL