domenica, Marzo 3, 2024
HomeCuriositàTorna in tv Mina Settembre con l’attore ercolanese Giuseppe Zeno

Torna in tv Mina Settembre con l’attore ercolanese Giuseppe Zeno

Dal 25 settembre su Rai1 l’attesa seconda stagione della fiction con Serena Rossi

Tra new entry, a partire dall’arrivo di Marisa Laurito nei panni della simpatica Zia, partenze improvvise, nuovi problemi da risolvere e affari di cuore, torna l’assistente sociale più amata della tv cui presta il volto e il sorriso l’attrice napoletana Serena Rossi e dove non manca un po’ di Miglio d’Oro.

Il 25 settembre prenderà il via su Rai1 la seconda attesissima stagione di Mina Settembre 2 una coproduzione Rai Fiction – Italian International Film, prodotta da Fulvio e Paola Lucisano, dodici episodi da 50′ diretti da Tiziana Aristarco.

Al fianco di Serena Rossi, infatti ritroviamo l’attore cresciuto ad Ercolano, Giuseppe Zeno (Domenico di professione ginecologo), insieme a Giorgio Pasotti (l’ex Marito di Mina), Christiane Filangieri, Valentina D’Agostino, Nando Paone, Massimo Wertmuller, Rosalia Porcaro, Francesco Di Napoli, Davide Devenuto, Michele Rosiello, Primo Reggiani, Marina Confalone (la mamma) e per la seconda stagione due new entry Marisa Laurito nel ruolo di Rosa, la zia di Mina e Antonia Liskova, nel ruolo di Giulia psicoterapeuta. Scritta da Fabrizio Cestaro, Fabrizia Midulla, Silvia Napolitano e Costanza Durante.

Mina Settembre 2 è liberamente tratta dai racconti di Maurizio De Giovanni che vedono come protagonista l’assistente sociale dalle mille risorse, già al centro della fortunata prima stagione. Ambientato a Napoli, ha per protagonista Gelsomina “Mina” Settembre, determinata a rendere Napoli un posto migliore, alla continua ricerca di una soluzione ai problemi degli altri. Dopo aver scoperto che la sua migliore amica Irene (Filangieri) è stata amante di suo padre, Mina ha anche scoperto che Gianluca, il figlio di Irene, è suo fratello. Mentre la sua vita sentimentale è in stand by, divisa ancora tra Domenico e Claudio l’arrivo di zia Rosa scombinerà le carte in tavola.

ARTICOLI CORRELATI

I più letti

Pubbicità

SEGUICI SUI SOCIAL