venerdì, Marzo 1, 2024
HomeCronacaPortici, rapina in un'agenzia di scommesse. Donna si sente male

Portici, rapina in un’agenzia di scommesse. Donna si sente male

La dipendente, minacciata con la pistola, ha avuto un malore

Rapina in un’agenzia scommesse a Portici. Nel filmato del circuito chiuso si vede il rapinatore che minaccia la dipendente con una pistola e la donna si sente male dallo spavento. E’ successo poche ore fa, intorno alle 14:00.

Una ragazza addetta agli sportelli sta lavorando alla sua postazione quando qualcosa all’esterno attira la sua attenzione. La donna esce fuori e dopo poco ritorna accompagnata da un uomo con il volto travisato da un berretto e da una mascherina chirurgica che la tiene sotto la minaccia di una pistola.

Mentre il bandito afferra le banconote dalle casse e non si lascia sfuggire nemmeno le monete, la dipendente tiene le mani giunte ed è visibilmente agitata e scossa. Quando finalmente la rapina è compiuta e il malvivente è andato via, la donna, dopo aver avvertito qualcuno al cellulare, si porta le mani al petto lasciandosi andare ad un respiro ansimante, segno che si è presa davvero uno bello spavento.

ARTICOLI CORRELATI

I più letti

Pubbicità

SEGUICI SUI SOCIAL