domenica, Marzo 3, 2024
HomeCulturaEstate: Scavi e Vesuvio, c’è chi sceglie arte e paesaggio

Estate: Scavi e Vesuvio, c’è chi sceglie arte e paesaggio

Non solo mare, folla a Ercolano e Gran Cono

Non solo mare ma anche cultura: sono stati 1.530 i visitatori nel Parco archeologico di Ercolano secondo i dati forniti dal sito a chiusura della biglietteria. Turisti ma anche molte famiglie del luogo hanno fatto tappa nelle domus e nei Decumani. Qui a partire dal 29 luglio fino al 9 settembre (apertura serale straordinaria il 24 settembre in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio) prenderanno il via ‘I Venerdì di Ercolano’, percorsi notturni di visite guidate, arricchiti di luci, proiezioni di immagini e Tableaux Vivants. Un viaggio tra le meraviglie della città antica, realizzato grazie al Piano di Valorizzazione MIC 2022.

Anche il Gran Cono del Vesuvio è stata una delle mete prescelte: oggi sono stati 1.870 gli accessi secondo il dato dell’Ente Parco Nazionale Vesuvio. Dato che risale alle 15.00 dal momento che le vendite sono state chiuse per il concerto al tramonto di Raiz nell’ambito del programma del Pomigliano Jazz.

ARTICOLI CORRELATI

I più letti

Pubbicità

SEGUICI SUI SOCIAL